V capitolo ispettoriale

Chiamata ad un autentico discernimento

 
Ha preso il via il quinto Capitolo Ispettoriale della Circoscrizione Salesiana dell’Italia Centrale.

I circa 90 capitolari presenti hanno cominciato ad arrivare già dalla serata del 26 dicembre, festa della Santa Famiglia. Prima dell’ingresso nell’istituto salesiano di Alassio, che ospita il capitolo, ogni partecipante è stato sottoposto ad un triage di accoglienza che ha previsto anche la somministrazione di un tampone.

Alle ore 9 di lunedì 27 dicembre, l’ispettore don Stefano Aspettati ha dichiarato aperto il capitolo ispettoriale. Dopo alcuni adempimenti iniziali, sotto la guida del regolatore don Francesco De Ruvo, la mattinata è trascorsa in un clima sereno ed impegnato ed è stata segnata dai due interventi principali che hanno segnato le coordinate per l’intero percorso.

Don Jack Finnegan, salesiano irlandese, ha offerto una meditazione sul discernimento comunitario, aiutando i capitolari a porsi nel giusto atteggiamento per poter scorgere l’opera di Dio e la voce dello Spirito: “alla base di un autentico discernimento c’è sempre il dialogo contemplativo, fatto di ascolto profondo dell’altro attraverso cui il Signore parla”. Don Stefano Aspettati ha poi offerto la sua corposa relazione, situando i lavori nell’oggi dell’ispettoria e sottolineando come il capitolo è chiamato “anzitutto a discernere per dare orientamenti a chi, in un dato momento storico, ha la responsabilità delle scelte”.

È poi seguito un momento personale di preghiera su quanto ascoltato lungo la mattinata, con la possibilità dell’adorazione eucaristica presso la cappella dell’istituto.

Il resto della giornata è trascorso all’insegna del lavoro nelle tre commissioni, divise per tematiche, in base a quanto emerso dal lavoro pre-capitolare svolto dalle comunità dell’ispettoria:

La celebrazione eucaristica e la preghiera sono state il degno compimento della giornata!

Novità di questo quinto capitolo è certamente la presenza, oltre ad alcuni laici invitati come ormai da sana tradizione, anche di alcuni giovani che si sono inseriti con spirito di servizio ed entusiasmo nel pieno dei lavori capitolari.

Una giornata densa, dunque, vissuta nell’impegno laborioso e lo spirito di famiglia, che lascia ben sperare per il resto del cammino delle due sessioni.

 

 

 



 

Copyright © 2022 Circoscrizione Salesiana