Ortona: Il Soggiorno Proposta ha bisogno d'aiuto

L'appello degli operatori del Soggiorno Proposta

Condividiamo l'appello che è giunto da parte degli Operatori del Soggiorno Proposta.

Cari tutti, dopo tutto quello che fate per noi mai mi sarei creduto di inviare una lettera come questa, ma lo stiamo facendo con e per tutte le persone che ci vogliono bene.
      

Dopo trent’anni di attività il Soggiorno Proposta sta vivendo un momento particolare che è il passaggio dal sistema di convenzione al sistema di accreditamento. Questo passaggio ci chiede enormi cambiamenti strutturali ed organizzativi. Le opere murarie sono in fase di riadattamento ai nuovi criteri, applicati senza tener conto dei reali bisogni ma dalle solite leggi calate dall’alto che raccolgono ogni tipo di regolamentazione dal personale, ai luoghi di accoglienza alle norme handicap, sicurezza, ecc. ecc. con una fiscalità esagerata. Tutto questo senza un centesimo di contributo.

            Dobbiamo dire che negli anni grandi cose sono state fatte ma le norme inderogabile di questi ultimi adempimenti ci stanno mettendo ad un serio rischio di chiusura se non intervengono due fattori:

-          Uno immediato: trovare liquidità per pagare detti lavori;

-          Il secondo: che subito dopo la certificazione, le ASL inviino più ragazzi rispetto ad ora e con l’applicazione di nuove tariffe si possa riprendere un cammino sereno sotto l’aspetto economico.

L’impegno è immenso, da parte nostra ma anche da parte di tanti amici, SIETE IN TANTI AD AMARCI, ma dobbiamo chiedere un piccolo sforzo a tutti, NON VOGLIAMO MOLLARE e penso che non lo volete neanche voi tutti.

Di seguito vi elenco alcuni modi concreti come poterci sostenere, altri alla vostra fantasia,
ANCHE UN PICCOLO GESTO E’ FONDAMENTALE.

Per ora vi giunga il grazie più caro da me e tutto il Soggiorno Proposta.                                                          Con affetto vostro                              d Gigi, d Daniele, gli Operatori, i Ragazzi

CI PUOI AIUTARE

1)    Acquistando il nostro OLIO confezionato in lattine da 1 – 2 – 3 – 5 – 10 litri a € 9,00 al litro, per la consegna cercheremo di organizzarci.

2)    Inviando un contributo sul nostro conto corrente con codice IBAN IT63Q0103077780000000164347 intestato a “Soggiorno Proposta onlus” causale “elargizione liberale – amici.” Vi ricordo che le offerte a nostro favore possono essere detratte ai fini dei redditi. La sigla “amici” affinché possiamo rendicontare quanto è arrivato da parte di tutti gli AMICI SOGGIORNO PROPOSTA.

3)    Autorizzando la Vs. Banca ad un contributo continuativo (la cadenza e l’importo lo sceglierete voi e fino a quando vorrete voi,) anche questo tipo di sostegno va effettuato sul conto sopra riportato e con la stessa causale.

4)    Organizzare un’iniziativa (cena solidarietà, mercatino, ecc. ecc.).

5)    Ci raccomandiamo di continuare a sostenerci con la firma del 5x1000 al momento della Dichiarazione dei Redditi. (Cod. Fisc. 91000890698)

Ed infine non manchi la vostra preghiera affinché il Signore ci sostenga in questa fatica immane non facendo mancare serenità e servizi ai giovani ospiti, figli privilegiati che il Signore e Don Bosco ci affidano.

Per ogni informazione contattate Leo: 331.4771150 – leonello.moriconi@alice.it                                                                                                                                                        

SOGGIORNO PROPOSTA ONLUS è un’associazione senza scopo di lucro:

- opera nei settori della prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento sociale dei giovani, perseguendo finalità istituzionali negli ambiti psico-sociale, assistenziale, umanitario, culturale e scolastico-professionale;

- cura la dimensione educativa, formativa, preventiva e terapeutica delle attività che si svolgono nelle sedi proprie e delle organizzazioni associate;

- si impegna per una nuova qualità della vita nel rispetto dei diritti delle persone, favorisce e partecipa ad iniziative di pace e promuove la cultura della partecipazione civile, della solidarietà e del volontariato;

- attua iniziative volte alla prevenzione, alla cura, alla riabilitazione e al reinserimento dei giovani che hanno fatto l'esperienza dell'emarginazione fisica, psichica, sociale, della tossicodipendenza e dell'alcolismo;

- organizza la formazione e l'aggiornamento degli operatori dell'Associazione e delle Organizzazioni associate;

- promuove attività di studio, ricerca, documentazione e pubblicazione che hanno attinenza con l'emarginazione giovanile;

- elabora e realizza progetti di informazione e di prevenzione del disagio all'interno delle Istituzioni scolastiche, educative ed associative, nonché iniziative specifiche rivolte alle famiglie;

- fornisce servizi di consulenza ed assistenza ad Organismi pubblici e privati che operano soprattutto nell'ambito delle politiche giovanili;

- promuove iniziative lavorative dei vari settori produttivi a scopo terapeutico, nonché l'istituzione di altri Centri di Informazione e Prima Accoglienza (C.I.P.A.), Associazioni di Volontariato e Cooperative Sociali a favore dei soggetti a rischio;

- aderisce ad Organismi di coordinamento regionale, nazionale ed internazionale che operano con analoghe finalità.

                                    

                 www.soggiornoproposta.org

 

 
Salva Segnala Stampa Esci Home