Genova: don Angel Fernandez Artime a Sampierdarena

Tutto pronto per la visita del successore di Don Bosco.

 (GENOVA SAMPIERDARENA COMUNICATO STAMPA)  Il 28 e il 29 novembre 2015 il Rettor Maggiore dei salesiani, X successore di Don Bosco, don Angel Fernandez Artime, sarà a Genova per la prima volta dopo la sua elezione.

Sarà l’occasione per una visita alla città da cui partirono i primi missionari salesiani per i paesi dell’America del sud.

Oggi, a distanza di più di un secolo, è  questa la stessa città che ospita il maggior numero di immigrati provenienti proprio da quella parte del continente americano.

Nella Parrocchia di San Gaetano e San Giovanni Bosco in Sampierdarena tutto è già pronto per questa occasione: la Comunità e i giovani sono pronti ad accogliere don Artime alle ore 17.00 di sabato 28 novembre. L’arcivescovo, Card. Angelo Bagnasco, pregherà con lui i vespri alle ore 19.00. Alle 20.30 il Rettore incontrerà la numerosa comunità dei Latinos genovesi, compresi i rispettivi consoli

Domenica 29 alle 16.30, alla presenza delle autorità locali, al Palazzo Ducale (sala munizioniere), insieme al Vescovo Ausiliare della diocesi, al Presidente della Regione, al Sindaco della città e al Prefetto, Rettor Maggiore parteciperà alla presentazione del libro  a cura di don Alberto Rinaldini “Genova e don Bosco”, che ricorda appunto, tra le tante cose, la partenza di quei giovani missionari evangelizzatori.

Oggi, come in un’onda di ritorno, sono gli abitanti di quelle stesse regioni che portano a noi le loro usanze e la loro allegria,  accompagnate da differenze che dobbiamo saper cogliere e integrare con intelligenza per un arricchimento vicendevole. Questa è stata la sfida dei primi missionari, questa è la sfida per noi oggi.

 








 
Salva Segnala Stampa Esci Home