Gruppi giovanili - Movimento Giovanile Salesiano

Aggregazione giovanile

La Pastorale Giovanile Salesiana ha nell’esperienza associativa una delle sue intuizioni pedagogiche più importanti. Don Bosco ha valorizzato il gruppo come presenza educativa capace di moltiplicare gli interventi formativi. Da giovane, egli stesso crebbe nella Società dell’Allegria nel periodo della frequenza al Collegio di Chieri, facendo esperienza di gruppo. Le compagnie, le società, le conferenze, ognuna a suo modo e con gli interessi e gli obiettivi propri assunti dagli associati, sono nate all'inizio dell'Oratorio e, negli anni 1860-1870 sono entrate negli internati e nei collegi.

Il Sistema Preventivo richiede un intenso e luminoso ambiente di partecipazione e di relazioni amichevoli, vivificato dalla presenza animatrice degli educatori e favorisce tutte le forme costruttive di attività e di vita associativa, concreta iniziazione all’impegno comunitario, civile ed ecclesiale.


Vai al dettaglio Sui passi di Don Bosco
Pellegrinaggio MGS Sardegna.
Cento giovani del MGS Sardegna dal 7 all’11 maggio si sono recati a Torino. Vai al dettaglio
elenco da 21 a 21 di 21 indietro  1 2 3
 
Esci Home