Non possiamo che essere felici

Consulta MGS dell'Italia Centrale

Domenica 6 Giugno, e a partire da sabato 5 si è incontrata a Roma, al Sacro Cuore, la Consulta del Movimento Giovanile Salesiano dell’Italia Centrale (MGS IC). Erano presenti diversi giovani provenienti da Abruzzo, Lazio, Liguria, Marche, Sardegna e Toscana e i responsabili sdb della Pastorale Giovanile delle varie regioni, coordinati dalla Segreteria MGS IC, dal delegato della Pastorale Giovanile don Daniele Merlini e dalla consigliera della Pastorale Giovanile per l’Ispettoria fma ILS suor Luisa Menozzi.

E’ stato un momento di grande confronto e crescita del nostro Movimento. La Consulta ha verificato in maniera molto approfondita il cammino fatto in quest’anno dall’MGS nelle diverse regioni, analizzando i punti di forza e di debolezza delle attività svolte e, soprattutto, i bisogni dei giovani delle nostre case, con l’obiettivo di migliorare le proposte per il prossimo anno. Uno sguardo attento al passato per capire ciò che è meglio per il futuro!

In particolare, la Consulta ha ragionato su come definire al meglio la formazione degli animatori della nostra Ispettoria e, dopo aver letto e studiato attentamente la Proposta Pastorale del prossimo anno sul tema della Misericordia, ha definito il calendario e gli appuntamenti per i giovani dell’MGS. Inoltre, non sono mancate numerose riflessioni sulla Comunicazione Sociale e su come rendere più vivo questo aspetto così importante per l’epoca in cui viviamo, attraverso i grandi mezzi che abbiamo oggi, come Internet, Social Network…e, infine, è stata fatta un’attenta verifica sulla struttura e il funzionamento dell’MGS IC, cercando di venire incontro ad alcune zone, al momento, più in difficoltà.

Questi due giorni di lavoro intenso per la Consulta sono stati una grande occasione di scambio e condivisione per i giovani, per i salesiani e per le fma che vi hanno partecipato.

Il Movimento Giovanile Salesiano è molto vivo e sentito nella maggior parte delle nostre case e il desiderio di incontrarsi per vivere insieme la Spiritualità Salesiana è grande nei giovani, e, finché ci sono dei giovani disposti a darsi da fare per il bene di molti altri, non possiamo che essere felici!

 Maria Meschini

 
Esci Home