Un pomeriggio con don Angel

Incontro dei direttori ICC

   Si è svolto online l’incontro dei direttori delle opere salesiane della ICC, inizialmente previsto a Loreto, all’ombra della Santa Casa. Nei giorni 3 e 4 novembre tutti i direttori, insieme al consiglio ispettoriale, hanno vissuto un programma intenso di ascolto, dialogo, confronto. 
Il momento certamente più denso è stato il pomeriggio del 3 novembre, trascorso interamente con il Rettor Maggiore, don Angel Fernandez Artime, che ha ripercorso le linee programmatiche del prossimo sessennio. Don Angel ha passato in rassegna le otto proposte, commentandole ed approfondendole: proposte che toccano in larga parte l’identità del salesiano, che sembra essere il leit motiv di tutto il documento. Concludendo il dialogo con i direttori, a modo di sintesi, ha consegnato tre attenzioni particolari per le nostre case: giovani poveri, evangelizzazione e annuncio, cura dei confratelli.  
Il giorno successivo, 4 novembre, il programma ha previsto un lavoro di gruppo sugli stimoli ricevuti dal Rettor Maggiore e l’intervento di don Stefano Aspettati, ispettore, che ha invitato a coltivare il coraggio della speranza in questo periodo in cui ci percepiamo vulnerabili e respiriamo una diffusa incertezza.
La presentazione del bilancio e alcune comunicazioni hanno completato l’intenso programma della due-giorni, nella certezza che la condivisione, tanto più in questi tempi cosí difficili, ha la forza di sostenere e supportare i tanti cammini di bene in corso nelle nostre case.
 
Salva Segnala Stampa Esci Home