Roma Don Bosco - Un 8 dicembre speciale

Nel 2019 si festeggiano i 60 anni della Parrocchia

Un 8 Dicembre un po’ più speciale del solito al “Don Bosco“ di Roma

Il 2019 per la Parrocchia “San Giovanni Bosco al Tuscolano” rappresenta un anno importante: 60 anni sono trascorsi da quel 2 maggio 1959 quando la Parrocchia iniziava ufficialmente, nel Tempio dedicato al Santo dei Giovani, la sua vita pastorale. Per ricordare questo evento, nella Solennità dell’Immacolata Concezione, Domenica 8 dicembre 2019, sono state attivate diverse iniziative: 
  • Domenica 8 dicembre il Cardinale Prefetto per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società Vita Apostolica, Sua Eminenza Joao Braz De Aviz ha presieduto l’Eucaristia delle ore 11.00 amministrando il Sacramento della Cresima ai ragazzi della Parrocchia al termine del loro cammino formativo.
  • Al termine della Santa Messa è stata inaugurata la mostra video-fotografica della storia della Basilica e dell’opera salesiana dalle origini fino ad oggi che rimarrà istallata nel Tempio fino al 2 Febbraio del 2020. Infine, come da tradizione Salesiana, nella Piazza san Giovanni Bosco, antistante la Basilica, si è svolto il tradizionale “Cerchio Mariano”: con le famiglie, i ragazzi e giovani dell’Oratorio è stato ricordato l’incontro tra Don Bosco e Bartolomeo Garelli; un’Ave Maria ha poi concluso questo momento molto partecipato.
  • Al pomeriggio è stata inaugurata la nuova illuminazione della Cupola maggiore, oggetto dei recenti restauri, e dell’aula di culto. Il Vicario del Rettor Maggiore, don Francesco Cereda, ha presieduto l’eucaristia di ringraziamento, concelebrata dai confratelli che hanno svolto il servizio di Direttori e/o di Parroci. Al termine della celebrazione don Francesco ha poi benedetto quattro lapidi commemorative delle “visite” di ben 4 Santi alla nostra Basilica: san Giovanni XXIII; san Paolo VI; san Giovanni Paolo II e santa Teresa di Calcutta.
  • Alle ore 19.00 la Banda dell’Esercito Italiano ha tenuto, in Basilica, un Concerto particolarmente apprezzato dalle numerose persone intervenute. Dopo l’Inno Nazionale, ultimo brano eseguito dai Maestri della Banda, uno spettacolo pirotecnico ha concluso una giornata ricca di eventi, di incontri, di preghiere e di quel senso di ringraziamento espresso dai volti delle persone che hanno partecipato alle manifestazioni. 
L’ampia partecipazione di persone a questi eventi ha testimoniato una volta di più l’affetto che le persone hanno per Don Bosco e per i Salesiani che hanno lavorato e lavorano tutt’ora in Parrocchia. La commozione e la gioia negli occhi di tutti hanno dato voce al ringraziamento a Dio per il dono che hanno rappresentati questi 60 anni salesiani per il Quartiere e le persone.

Clicca sul link per vedere il video https://www.youtube.com/watch?v=N8OnadklpFI  


 
Salva Segnala Stampa Esci Home