Sulmona - Si riconsegna alla Diocesi la Parrocchia di Cristo Re

Comunicato stampa

I Salesiani sono presenti a Sulmona da 40 anni. Con i numerosi e appassionati laici, che si sono resi collaboratori e corresponsabili della stessa missione, la Parrocchia di Cristo Re costituisce un riferimento nel panorama cittadino ed ecclesiale di Sulmona.

Sono numerosi e significativi i momenti e gli avvenimenti vissuti all’interno della missione salesiana: sistema preventivo, passione educativa, attenzione e cura dei giovani, sono solo alcuni dei tratti significativi che in quattro decenni hanno caratterizzato una presenza di educazione e di evangelizzazione.

La storia evidenzia continuamente evoluzioni sociali, variazioni anagrafiche, presenza o diminuzione delle risorse umane disponibili per promuovere le azioni programmate e progettate, e più di una volta anche desiderate e sognate. Oltre l’ambito economico-sociale, della educazione, della formazione, anche quello ecclesiale è inserito totalmente nella evoluzione della storia.

Nella comunità ecclesiale positivamente c’è da evidenziare la crescente partecipazione alla vita e alle esperienze come comunità educativa, sempre più caratterizzata dalla tonalità e dalla modalità attiva sempre più nota come sinodalità.

È attivamente cresciuta la ministerialità di molti uomini e donne nella comunità.

Si tratta di una ricchezza e di un patrimonio che si è creato nel tempo e che, ben fondato, continua a crescere e a dare frutti.

La Congregazione Salesiana da molti anni è impegnata in tutto il mondo a riorganizzare le proprie presenze: nuove sfide educative, mutate situazioni nel contesto giovanile, condizioni legislative, ricollocazione e variazione numerica delle risorse umane disponibili.

In Italia è mutata ormai da anni la configurazione delle Provincie religiose (Ispettorie): negli ultimi 20 anni, sono passate da 12 a 6.

Le precedenti quattro Ispettorie, tra le quali la Ispettoria Adriatica (cui la comunità di Sulmona apparteneva), sono confluite nel 2008 nella Circoscrizione Italia Centrale che con fatica e sofferenza, sta procedendo al riordino delle presenze nelle Regioni nelle quali è presente.

L’attenzione maggiore per il disagio e l’emarginazione giovanile, la fatica per continuare l’impegno nella scuola e nella formazione professionale, la continuità di animazione e gestione di oratoricentri giovanili in contesti di maggiore presenza di giovani, ma non meno la contrazione nel numero di nuove vocazioni, hanno richiesto già da anni di rinunciare all’affidamento di alcune Parrocchie e Oratori riconsegnandoli alle Diocesi, di chiudere la presenza di alcune comunità religiose, di ridurre l’impegno diretto dei Salesiani in alcune attività.

In questo contesto, i Salesiani dell’Italia Centrale, al termine di un lungo processo di discernimento, sono giunti alla decisione di riconsegnare alla Diocesi l’affidamento della Parrocchia di Cristo Re in Sulmona al termine di questo anno pastorale 2019-2020.

Una decisione di questo genere non è senza fatica e sofferenza. Pensiamo alla popolazione della Parrocchia di Cristo Re, pensiamo ai tanti giovani e famiglie che l’hanno frequentata e la frequentano, pensiamo ai salesiani che si sono avvicendati in questi anni, al Sig. Gaetano Ventura, che ci ha lasciato pochi giorni fa, a quelli che attualmente operano al servizio della comunità parrocchiale. A tutti va il nostro ringraziamento.

Non può mancare un ultimo ringraziamento – ultimo non per importanza, ma perché suggella il passaggio verso il futuro – al Vescovo Mons. Michele Fusco che si farà carico in altra modalità della porzione di Chiesa-Diocesi che è la Comunità parrocchiale di Cristo Re.

Invitiamo tutti a uno sguardo di fede e, non certo per alleviare il distacco e anche il disagio che si vive in questi momenti, noi Salesiani conosciamo e confidiamo nelle risorse umane presenti nella Comunità parrocchiale: adulti e giovani, animatori ed educatori nelle attività giovanili e il Centro locale dei Salesiani Cooperatori, che in questi anni già hanno manifestato generosità e passione, sono abilitati a proseguire cammini formativi e di apostolato, forti della personale coscienza che si è collaboratori tutti nell’unica Chiesa per la realizzazione del Regno di Dio.


Circoscrizione Salesiana Italia Centrale

Ufficio Comunicazione

segretarioicc@donbosco.it

 
Salva Segnala Stampa Esci Home