I Salesiani in Ortona: ieri, anche oggi e domani.

   

I Salesiani in Ortona: ieri, anche oggi e domani.

I cittadini di Ortona sanno bene quale opportunità formativa e spirituale è stata la presenza, da oltre 70 anni, dei Salesiani di don Bosco in città. Hanno contribuito in gran parte a rimarginare le ferite della guerra nell'artigianato, nella piccola industria, nell'edilizia, anche nell'agricoltura, grazie ai corsi professionali dell’Istituto salesiano; un intero quartiere si è sviluppato attorno a Via Don Bosco, alla storia gloriosa dell’Oratorio, alle attività parrocchiali, il tutto sotto la regia di tanti “don” che la gente porta nel proprio cuore. Da alcuni anni come sappiamo la comunità religiosa si è ritirata come presenza residenziale ma i Salesiani, presenti come religiosi a Vasto, e la Famiglia Salesiana dei Cooperatori Don Bosco che cura la vita e la quotidianità dell’Oratorio, degli ex-allievi, dell Adma (Associazione devoti di Maria Ausiliatrice) continuano ad tener vivo il carisma di don Bosco ancora ben radicato in città.

I Salesiani sono ancora presenti in Ortona con i corsi professionali del Cnos/Fap, realtà ancora viva e pulsante nel mondo del lavoro e nel “Soggiorno Proposta” dove risiede attualmente don Daniele Pusti che, dopo aver affiancato il caro don Gigi Giovannoni, è subentrato come presidente dell’Associazione Soggiorno Proposta onlus e continua la gestione della comunità di recupero dalle dipendenze presso i centri di San Pietro, Morrecine e Feudo, in stretto rapporto con i SerD e le Asl di varie regioni del centro sud Italia.

Nel 1984 don Gigi  incontrò la sensibilità della signora Diomira Cespa, “donna Mira” per gli ortonesi. A  don Gigi i superiori affidarono i fertili terreni e le case donate da donna Mira alla congregazione  perché fossero destinati ai giovani più poveri e disagiati. Nacque così il Soggiorno Proposta.

Il Soggiorno Proposta, associazione di volontariato onlus, presto Aps, oggi si avvale di un Consiglio direttivo   e di un direttore del management che affiancano il presidente don Daniele, il quale, insieme al direttore dell’Opera salesiana di Vasto, don Massimiliano Civinini ed a d Gigi presidente onorario  rimane garante del carisma salesiano. Questi ultimi anni ci vedono impegnati, con l’equipe di operatori professionisti a disposizione, a definire e migliorare la nostra proposta di comunità educativa/terapeutica sul territorio. Vari e particolarmente onerosi sono stati i lavori di adeguamento strutturale onde pervenire a tale obiettivo. Questa operazione ha messo a dura prova la nostra economia ma confidiamo nel sollecito positivo riscontro della Regione con il conseguente urgente adeguamento delle quote giornaliere procapite, oltre che nella salesiana confidenza nella beneficenza di tanti che da sempre ci sono vicini, ad iniziare dal cespite del 5 per mille che per noi risulta particolarmente importante,  Soggiorno proposta onlus 91000890698.

Tra le iniziative che si stanno portando avanti si possono registrare al momento laboratori socio educativi presso le scuole, momenti formativi per le famiglie, laboratori di orto sociale, e ancora tante altre idee sono in cantiere e, ci auguriamo, possano essere al più presto attive sul territorio. Vi invitiamo a visitare il nostro sito www.soggiornoproposta.org e la pagina FB.  
 
Salva Segnala Stampa Esci Home