PORTO RECANATI - 40 anni di Amici Domenico Savio

Un compleanno per ritrovarsi insieme

PORTO RECANATI - Sono passati 40 anni per gli “Amici Domenico Savio”: un compleanno importante che abbiamo voluto festeggiare in oratorio chiamando chi ha condiviso con il fazzolettone rosso, blu e giallo al collo un periodo, anche se breve, della sua vita.

Il gruppo “Amici Domenico Savio” nasce presso l’oratorio salesiano grazie alla felice intuizione di don Pastorborni Ennio e al coadiutore salesiano Franco Verni e negli anni a seguire fino ad oggi è stato supportato dai vari sacerdoti che si sono avvicendati presso l’oratorio di Porto Recanati.

Ritrovarsi insieme, rivedere volti di persone che hanno condiviso campi scuola, spettacoli, attività, momenti educativi Insieme ha lasciato nelle circa 230 persone che hanno partecipato il 2 giugno presso il cortile dell’Oratorio una voglia di rivivere quelle emozioni che hanno contribuito alla loro crescita personale, emozioni che custodiscono gelosamente nel cassetto dei ricordi più belli.

La presenza di Don Umberto Gaetini e don Simone Calvano, ora Salesiani di Don Bosco a Roma e Cagliari, ma cresciuti nel gruppo ADS, don Wieschek Dec salesiano e direttore dell’Oratorio negli 90 dell’oratorio e don Giovanni Molinari che ha dato un forte impulso alla crescita del gruppo, hanno condito una serata, iniziata con la messa concelebrata da loro e proseguita con una serata conviviale su quel cortile che ha visto correre, pregare, lavorare tanti giovani con  il fazzolettoni rosso-giallo-blu: una serata per ricordare questa esperienza di vita per renderla fertile e di esempio per gli altri giovani in modo che quel cortile possa sempre essere testimone di risate, corse, giochi e preghiere nello spirito salesiano.

 
Salva Segnala Stampa Esci Home