Frascati, Villa Sora presenta «Il sogno e l'incanto»

La suggestione di una storia senza tempo

   La tradizione artistica della scuola di don Bosco continua con un altro spettacolo-evento dopo i sold out degli scorsi anni. 
L'11 e il 24 Maggio alle ore 21.15 nel teatro da oltre trecento posti a disposizione, gli alunni di Villa Sora, sotto la guida di docenti e professionisti, metteranno in  scena uno spettacolo ispirato ad una delle storie più note e appassionanti: una storia d'amore che mai ha smesso di trovare interpretazioni teatrali e cinematografiche. Una storia dunque che dura nel tempo.
Far rifiorire questo amore immortale è una formula che richiede una certa alchimia tra elementi classici e capacità di far sbocciare qualche elemento nuovo e contemporaneo. La produzione di Villa Sora ha pensato proprio a tutto per un lavoro durato molti mesi con una grande organizzazione.
La ricostruzione sontuosa (anche i costumi dei comprimari, il villaggio e il castello, le animazioni, denotano la ricchezza di questa produzione) e lo sforzo artistico dei giovani talenti della scuola sono sostenuti da tutta la grande famiglia salesiana. 
Educare attraverso il teatro è uno dei cardini della tradizione di Villa Sora. Lavorando per tutto l'anno alla realizzazione di spettacoli come "Il sogno e l'incanto", i ragazzi hanno l'occasione di cimentarsi con la danza, la musica, il canto e di scoprire presto la loro passione e il loro talento anche in ambito artistico. 
Villa Sora, la scuola, il suo polo culturale hanno abituato il territorio ai grandi eventi per tutti, in teatro e nell'ampio parco di Zeffirino immerso nel verde. Dal musical sui Beatles (2014) a "Forza venite gente" dello scorso anno, solo per citare gli ultimi lavori patrocinati, come il prossimo, dal Comune di Frascati. Appuntamenti rimasti nel cuore del pubblico dei Castelli Romani e non solo. 

biglietti per "Il sogno e l'incanto" potranno essere acquistati direttamente in Istituto o in Biglietteria del Teatro. 

News e anteprime esclusive saranno disponibili sui canali social di Salesiani Villa Sora:

  








 
Salva Segnala Stampa Esci Home